sabato 4 aprile 2009

Ciambella pasquale

Ingredienti:
- 500 g di farina
- 200 g di burro
- 4 uova per l'impasto + 4 uova sode per il ripieno + 1 uovo per spennellare la ciambella
- Un pizzico di sale
- Una macinata di pepe
- Una bustina di lievito per torte salate
- 200 g di prosciutto cotto
- 200 g di provola

Tagliate il prosciutto a striscioline e mettetelo in una terrina. Aggiungete metà della provola tagliata a dadini e insaporite con un po' di pepe appena macinato. Rassodate 4 uova, sgusciatele e tenetele da parte. Mescolate e lasciate riposare mentre preparate l'impasto. Disponete su una spianatoia la farina setacciata a fontana, il lievito (è meglio setacciarlo insieme alla farina per farlo distribuire meglio), sgusciatevi 4 uova e aggiungete un pizzico di sale, il burro ammorbidito, la rimanente provola grattugiata. Impastate il tutto aggiungendo gradualmente un po' di acqua tiepida in modo da ottenere una sfoglia compatta ma morbida. Lavorate per qualche minuto e infine dividete l'impasto in due parti uguali. Riducete entrambe le parti a una sfoglia abbastanza larga da coprire una teglia del diametro di 28 cm fino a circa metà del bordo. Ponetela nella teglia che avrete unto con il burro e spolverizzato di farina, rialzate la sfoglia sui bordi e distribuite metà del composto con il prosciutto e la provola, disponete le uova a intervalli regolari e coprite con il rimanente composto. Coprite il tutto con l'altra sfoglia. Bucate la superficie con una forchette e spennellate abbondantemente con il rimanente uovo sbattuto. Passate in forno caldo a 180 °C per 45 minuti.

2 commenti:

Federica

questo è un piatto completo e delizioso!

Anonimo

Vero eh? qui da me la fanno sempre di Pasqua, alternando alla pastiera tradizionale con il grano.
Isa

Blog Widget by LinkWithin

Cucina, gusto e cultura   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP