venerdì 8 maggio 2009

Dolce alle pesche

Ingredienti per una tortiera di ca. 23 cm di diametro:
- 18 Savoiardi
- 1 bicchiere di rum
- 3 uova
- 100 g di zucchero
- 75 g di mandorle tritate finemente
- 50 g di mandorle in scaglie
- 1 cucchiaio di farina setacciata
- 60 g di burro (più altro burro per ungere la teglia)
- 6 metà di pesche sciroppate

Inumidite i Savoiardi con il rum e foderate uno stampo imburrato con gli stessi. In una terrina sbattete i tuorli delle uova con lo zucchero, aggiungete le mandorle tritate e la farina. Fate liquefare 40 g di burro (attenzione a non farlo mai bollire), unitelo nella terrina agli altri ingredienti amalgamando bene. Montate a neve gli albumi, uniteli al resto del composto con molta delicatezza per non farli smontare, quindi versatelo nello stampo. Disponetevi le pesche ben sgocciolate avendo cura di poggiarle con la parte tonda rivolta verso l'alto. Cuocete in forno a 200 °C per 30 minuti. Togliete dal forno e lasciate raffreddare. Tostate le mandorle in scaglie nel rimanente burro e cospargetevi la torta che servirete quando il tutto sarà ben raffreddato. Questo dolce è ottimo servito insieme a panna montata.

1 commenti:

Federica

Questo dolce deve essere buonissimo!!

Blog Widget by LinkWithin

Cucina, gusto e cultura   © 2008. Template Recipes by Emporium Digital

TOP